lok_01 L’ANTICORRUZIONE DELLE ISTITUZIONI E LA CITTADINANZA MONITORANTE:

MODELLI DI PREVENZIONE A CONFRONTO

 

Martedì 21 novembre –

Sala delle cerimonie interna al Ricetto di Candelo h. 21.00

intervengono:

Leonardo Ferrante (Gruppo Abele – Libera)

e Francesco Vignola – Avviso Pubblico

 

“La corruzione va anzitutto prevenuta, anticipandola prima che si compia, costruendo un apparato pubblico dalle mura di vetro, anzi di cristallo infrangibile, dove tutto sia osservabile e valutabile da tutti, ma con porte blindate per assicurare protezione dai ladri, rendendo il vivere collettivo (e la cosa pubblica) inospitale per i corruttori, inaccettabile ai corrotti, indisponibile alle mafie”.  Tratto da ANTICORRUZIONE POP – è semplice combattere il malaffare se sai come farlo – Edizioni Gruppo Abele.

Avvicinandoci aI 9 dicembre, Giornata Internazionale Contro la Corruzione istituita dalla Nazioni Unite nel 2003, Libera ed Avviso Pubblico promuovono una serata di confronto e dibattito sul tema “L’anticorruzione delle istituzioni e la cittadinanza monitorante: modelli di prevenzione a confronto“.

All’incontro che si svolgerà alle ore 21.00 di martedì 21 novembre a Candelo, presso la Sala delle cerimonie interna al Ricetto parteciperanno Francesco Vignola referente per la formazione civile contro le mafie di Avviso Pubblico e Leonardo Ferrante referente nazionale del settore Anticorruzione civica e cittadinanza monitorante di Libera e del Gruppo Abele.

Biella 01 novembre 2017

Domenico Cipolat – Referente del Coordinamento di Libera Biella

Stefano Ceffa – Referente del Coordinamento biellese di Avviso Pubblico

About Post Author

Leave a Reply

Biella

Via Orfanotrofio 14

Associazione "No Mafie Biella" - Via Orfanotrofio 14 - 13900 - Biella - C.F.: 90055970025 - mail info@nomafiebiella.it